Tag

poesia

Letture, Poesia

Francesco Costa, un inedito

Makhnovtchina Fa freddo a Huljajpole. È rimasto poco di quest’amore condannatodall’aver avuto vent’anni, dalla durezzad’una stagione e le piogge torrenziali,dal Grecale che taglia le faccee i bombardamenti incontrollati cicatrici mal curate sulla schienao le gengive, fotografie sbiaditefinite nelle scatole da…