Categoria

Letture

Letture, Poesia

Patrizia Baglione, inediti

Questo figlio che vedi, non è tuo;non sono tue le preghiere, i lamenti,l’ora buona dopo cena. Non è tuala paura, il sogno, la cicatriceche credi di avere. Tuo, forse, l’abisso,la poca fortuna, l’angolo di cerache piano si consuma; l’odoredi campagna,…