Categoria

Letture

Letture, Poesia

Giuseppe Todisco, inediti

I Tu, che rifai vergine questa miapianura e il mare solo per sentito dire.Nel solco tuo – nella fessura – tengole mani giunte come a chiedere una conca,un fonte battesimale, dove nascere daccapoa Dio e, Dio volendo, mettere la chiomasopra…